Ho sempre pensato che un "bel vino" è un vino equilibrato, armonico e complesso. L'equilibrio, l'armonia è per un vino qualcosa di intrinseco, di immediata verifica da parte di tutti i nostri sensi, udito compreso (ogni vino versato nel bicchiere ha il suo rumore), che viene da molto lontano: dall'uva, dalla vigna, dal vitigno, dall'ambiente (clima e terreno) dall'Uomo (individuo e cultura).